Eh si, continua a piovere e raccontare le storie all’interno non è la stessa cosa e poi, sono diventato molto esigente, ho bisogno dell’ atmosfera, del fuoco e dell’aria per farmi coinvolgere totalmente. Guido, la so femine, la fie e ance il ginar….. bravi, e qui (e solo qui ) non ci piove. A me sembra una bravura d’altri tempi, mi ricorda quella serietà che si acquisisce con il duro lavoro di una vita, con la costanza nell’ aver coltivato valori che ti rendono persona di un certo spessore, palpabile e visibile, non lo puoi riscontrare nei giovani. Una storia vera, di Linda e il sò omp lettere d’amore scritte in guerra, lettere in cui si legge la pena di una separazione forzata. Meritava il fuoco, meritava il celo terso, meritava la vostra commozione. Va beh, Guido, o vin cenat insieme ( ed è un onore ) o ti hai contat tantis robis de me vite, o soi stat ben cun la to famee e atu viudut c’è biei giovins che son vignus ad scoltati ? Vale la pena organizzare questa manifestazione anche per uno solo di loro. Belli alla ricerca di buoni stimoli .
Cerchiamo di continuare a darglieli il 15 /08, quindi non domenica ma lunedì sera con il Simpatico Leopoldo Pagnutti in “ Quando la memoria diventa mito “

Dai che metton pioggia solo nel pomeriggio. Forse 2-3 ore la sera non piove. Mandi Toni

Privacy Policy