Buon dì.
“Grandis storiis e pocis boris”
Siccome mi devo confrontare con tanta intelligenza comincio a parlare del tempo che non si sbaglia mai.
Io amo la pioggia ed è un amore cresciuto nel tempo. Quando ero piu giovane la trovavo d’ impiccio, una giornato tersa di sole era quello che desideravo di più. Piano piano ho visto che la sinfonia di una giornata di brutto tempo è decisamente più ricca e più piena della calma di una giornata di Sole.Quando però il cattivo tempo aspetta tutto il giorno e decide di scaricare solo sopra casa mia 5 minuti prima dell’inizio di Boris e Storiis e finisce appena abbiamo finito noi, beh, in quel caso la pioggia mi fa proprio girare i …….
Dicevo intelligenza ma non solo, l’altra sera ho visto professionalità, capacità ,studio, impegno, quante cose mi ha trasmesso quell’ uomo e poi quella voce di Fiore dei Liberi che in sogno è venuto a parlarci di un altra era “il tempo è passato invano ” così ha detto.I Re, gli imperatori, i sovrani, gli uomini di potere e la gente comune,le guerre sempre uguali nei loro intenti, è ancora come allora. L’onore, l’onesta al rispetto delle regole, la parola data ….cosa abbiamo perso da quei tempi, perchè?, cosa abbiamo guadagnato, il benessere ?
Io, quella spada che abbiamo visto l’altra sera ce l’ho, ce l’ho dentro. L’ho agitata volteggiandola in aria proprio come faceva lui ogni qual volta ho sentito in pericolo la mia famiglia l’ho presa in mano ogni volta che ho giurato qualcosa c’e l’ho nel cuore una spada così. Sono o mi sento un guerriero del nostro tempo, ho fatto della mia vita una grossa battaglia ma sto divagando, il punto è la bravura di Carlo Tolazzi che è riuscito pur senza la suggestione dell’ambiente esterno a smuovere ancora una volta quì a Boris e Storiis gli animi e il cervello immagino di tutti.
Domenica prossima : ” Amor e dintorni ” con il caro amico Leopoldo Pagnutti questa volta accompagnato da Maria & Maria.
Se piove 5 minuti prima solo su casa mia gli sparo anzi, lo trafiggo mandi mandi
Toni.

Privacy Policy