Si, dev’esser colpa del tempo.
La gioia in quei giorni di sole che vi scrivevo qualche tempo fa.
L’esaltante stupore che ho provato nel veder trasformarsi i colori del bosco.
La curiosità che mi ha invaso sulla magia della vita ispirata da quell’ aria fredda e cristallina.
Tutto finito, ffffuuummm svanito tutto schiacciato da una cappa di nebbia, da un aria piena d’acqua. In questo e con questo tempo mi sento sbagliato.Tutto mi appare difficile più di sempre e non mi piaccio , non mi piaccio per come mi pongo. Questo tempo, questa nebbia, mi tiene steso a terra e abbattuto non riesco a guardare dall’ alto. Mi sento un cretino ( ma qui forse il tempo non c’entra) un vero e proprio cretino incapace di trovare una strada certa, timoroso, impaurito dal tempo che passa, incapace di trovar la forza che serve per condurre sfrontato il proprio destino.
Piegato dai compromessi, dalla pigrizia, dall’ignoranza, dall’età della ragione confuso da una situazione generale penosa, confuso da questa nebbia. Speriamo arrivi presto il sole, un freddo secco, neve, neve bianca a coprire questi umori……
Va bè, così mi sento ma adesso devo cambiar discorso :

una azione di “ marketing, “ vi avviso che il 23 e il 24 di questo mese macelliamo ben 4 maiali.
Abbiamo musetto e salsiccia che mettiamo in vendita presso l’agriturismo l’ultimo giorno di apertura il 28/11

simpri jo Toni Zaro.

Privacy Policy