ANELLO DEL MONTE JOANAZ

Passeggiata naturalistica attorno alla panoramica vetta della Prealpi Giulie, nel momento della fioritura dei narcisi e del rigoglio vegetativo. Con noi ci sarà Renzo Paganello, Operatore Naturalistico e Culturale della Società Alpina Friulana, sezione di Udine del CAI.

Prenotazione obbligatoria entro sabato 9 maggio

Durata dell?escursione: ca 4-5 ore
Dislivello: complessivo ca m 500
Difficoltà: T/E (turistico con qualche breve passaggio escursionistico)
Cartografia: Tabacco 041 o 026.
Quota di iscrizione 5,00 € per gli adulti. Bambini e ragazzi fino a 14 anni 2€. La quota è comprensiva di assicurazione. Non comprende il pranzo.
Prenotazione obbligatoria entro sabato 9 maggio inviando un sms al 339 6554561 con nome e cognome o scrivendo a info.soffumbergo@gmail.com
Abbigliamento: si consiglia di indossare abbigliamento adeguato alla stagione e all?altitudine e pedule da montagna.
Pranzo: c/o l?Agriturismo da Zaro – località Farcadizze.
IN CASO DI PIOGGIA l?escursione verrà rimandata ad altra data.
INFO Pro Loco Colloredo di Soffumbergo cell. 339 6554561, info.soffumbergo@gmail.com oppure
pagina facebook

Pro Loco Colloredo di Soffumbergo

Ritrovo ore 8.30 a Faedis, bar Alla Pergola, per la registrazione dei partecipanti. Trasferimento in auto (auspicabilmente riducendo il numero delle stesse) a Canebola, Bocchetta San Antonio, parcheggio in località
Dom – m 949.

Itinerario: lasciate le auto, inizieremo la salita lungo la splendida dorsale panoramica che porta all?anticima sud del Joanaz a q 1153, con splendido panorama davvero a 360°. La vera vetta (m 1167) si trova mezzo km a nord, ma non ha una buona visuale a causa dagli alberi.
Scenderemo quindi verso i prati della Bocchetta di Masarolis (ca m 950) per ammirare la fioritura dei narcisi. Un tempo queste dolci ondulazioni erano tutte perfettamente falciate, ora l?abbandono le sta trasformando in arbusteti. Poco più a est affiorano i resti di vari bunker della Guerra Fredda e si trova la casermetta di Bocchetta di Calla. Anche qui passarono le truppe degli Imperi Centrali, durante la Battaglia di Caporetto.
Una pista forestale taglia in leggera discesa il fianco orientale del monte, la percorreremo fino a q 884 ove prenderemo la pista di sinistra, che aggira lungamente in quota i fianchi dello Joanaz, attraverso boschi e radure, fino a riportarci in leggera salita alla carrareccia militare nel presso dei ruderi della Caserma della Finanza, poco sotto la vetta panoramica dell?andata.
Ritorneremo sulla dorsale erbosa panoramica della salita e faremo velocemente ritorno alle auto.

Prossimi eventi - Pro Loco Colloredo di Soffumbergo
Privacy Policy